approfondimento

Mistral AI: la nuova intelligenza artificiale per le aziende



Indirizzo copiato

Scopriamo cos’è e come funzionano i suoi modelli, a quali settori si rivolge, come può migliorare la produttività, il costo del servizio, le alternative e le questioni di sicurezza ed etica associate

Pubblicato il 27 mar 2024



Mistral AI

Tra i protagonisti della rivoluzione tecnologica portata dall’intelligenza artificiale si distingue l’azienda francese Mistral AI.

Mistral AI è stata fondata nell’aprile del 2023 da ex dipendenti di Meta Platforms e Google DeepMind. Nel dicembre del 2023, l’azienda è stata valutata a oltre 2 miliardi di dollari dopo aver raccolto 385 milioni di euro in ottobre dello stesso anno.

Nel febbraio del 2024, Mistral AI ha annunciato una partnership con Microsoft per espandere la sua presenza nell’industria dell’intelligenza artificiale.

I modelli linguistici di Mistral saranno disponibili su Microsoft Azure e l’assistente multilingue “Le Chat” sarà lanciato in stile ChatGPT.

Prodotti e modelli di Mistral AI

Mistral 7B: modello linguistico di grandi dimensioni (LLM) con 7,3 miliardi di parametri rilasciato sotto licenza Apache 2.0. È disponibile per tutti gli sviluppatori a livello globale e supera altri modelli linguistici nei benchmark.

Mixtral 8x7B: questo modello, con 46,7 miliardi di parametri, utilizza un’architettura di mixture of experts e domina il modello “LLama 2 70B” di Meta in termini di prestazioni.

Altri modelli: Mistral AI offre anche i modelli Small, Medium e Large tramite API.

Ma come utilizzare al meglio questa tecnologia? E quali sono le implicazioni in termini di costi e sicurezza?

Mistral AI
Il team di Mistral AI

Cos’è Mistral 7B e come funziona

Mistral 7B è un potente modello linguistico di grandi dimensioni (LLM).

Mistral 7B è un modello LLM open source che può essere utilizzato e integrato in qualunque applicazione, anche di tipo commerciale, grazie alla licenza Apache 2.0.

È stato addestrato utilizzando ben 7,3 miliardi di parametri ed è disponibile per tutti gli sviluppatori a livello mondiale.

Collaborazione italiana: Mistral 7B è il risultato della collaborazione e del supporto attivo del consorzio CINECA/EuroHPC, che ha contribuito al suo sviluppo.

Prestazioni: Mistral 7B è progettato per superare altri modelli linguistici di grandi dimensioni nei benchmark, dimostrando prestazioni ai vertici della sua categoria.

Come funziona Mistral 7B

  • Inferenza ottimizzata: durante la fase di inferenza, il modello applica le conoscenze acquisite durante l’addestramento per compiere azioni specifiche, come la classificazione di un’immagine o la traduzione di un testo.
  • Tecniche avanzate: Mistral 7B utilizza tecniche come Grouped-query attention (GQA) e Sliding Window Attention (SWA) per migliorare il processo di inferenza.
  • GQA: raggruppa intelligentemente le query in modo che possano essere gestite più efficientemente, riducendo il carico computazionale e accelerando il tempo di risposta.
  • SWA: gestisce sequenze più lunghe in modo efficiente, concentrandosi solo su una “finestra” limitata di token alla volta.
Mistral AI

A quali settori si rivolge Mistral AI

Mistral AI si rivolge a diversi settori, dimostrando la sua versatilità e il suo impegno nell’intelligenza artificiale. Ecco alcuni ambiti in cui è attiva:

Intelligenza Artificiale Generativa

Mistral AI è un leader riconosciuto nell’intelligenza artificiale generativa. I suoi modelli, come Mistral 7B, competono con giganti tecnologici come OpenAI e Meta, superando altri modelli linguistici di grandi dimensioni.

La recente partnership con Microsoft per introdurre Mistral-Large su Azure dimostra il loro impegno nell’innovazione e nell’applicazione pratica.

Mistral Large on Models as a Service (MaaS)

Supercomputing e AI Training

La partnership con Microsoft si concentra su tre aree principali:

Sovranità tecnologica

  • La visione di Mistral AI è allineata con l’ambizione europea di ridurre la dipendenza da altre regioni per tecnologie critiche, inclusa l’AI.
  • Se ciò significa che le aziende francesi devono collaborare con giganti americani, Mistral è disposta a farlo.

In sintesi, Mistral AI si posiziona come un attore chiave nell’innovazione dell’AI, cercando di promuovere le aziende francesi come leader mondiali in questo campo.

Mistral AI

Come utilizzare Mistral per migliorare la produttività

Mistral 7B, con i suoi 7,3 miliardi di parametri, è uno strumento potente che può migliorare la produttività in diversi modi. Ecco alcune modalità per sfruttare Mistral 7B:

  • Elaborazione del testo
    • si può utilizzare Mistral 7B per riassumere, classificare o tradurre qualsiasi tipo di testo. Ad esempio, si possono estrarre i punti chiave da un lungo rapporto o classificare le recensioni dei clienti.
  • Completamento del testo
    • Mistral 7B può aiutare a completare frasi o testi in modo rapido ed efficiente. È utile quando si scrive e si vogliono suggerimenti intelligenti per il completamento delle frasi.
  • Codifica e programmazione
    • Mistral 7B può assistere gli sviluppatori nel completamento del codice. Può suggerire sintassi, funzioni o blocchi di codice, migliorando la produttività nello sviluppo software.
  • Generazione di contenuti
    • Creare campagne di marketing o contenuti creativi utilizzando Mistral 7B. Ad esempio, si possono generare idee per annunci pubblicitari o scrivere post sui social media.
  • Automatizzazione delle risposte
    • Integrare Mistral 7B in chatbot o sistemi di supporto clienti per rispondere automaticamente alle domande dei clienti, risparmiando tempo e risorse umane.
  • Sintesi e analisi dei documenti
    • Ridurre il tempo di lettura di documenti lunghi utilizzando Mistral 7B per sintetizzare il contenuto. Può anche analizzare documenti per estrarre informazioni chiave.
Mistral AI

Quanto costa Mistral e come acquistare i servizi

Mistral AI offre un modello di pricing flessibile e accessibile per i suoi modelli linguistici. Ecco alcune informazioni sul costo e l’acquisto del servizio:

Pricing

  • Mistral AI utilizza un modello di pay-as-you-go, il che significa che si paga solo per l’uso effettivo. Inoltre, essendo open source, gli utenti possono accedere ai modelli senza costi aggiuntivi.

Costi di utilizzo

Come iniziare con Mistral: le guide passo-passo

Mistral AI offre diverse opzioni per iniziare a utilizzare i suoi modelli linguistici. Ecco alcune guide passo-passo per iniziare:

Guida su DataCamp

Guida su Gizmochina

Passaggi:

  1. Vai su Mistral AI dal tuo telefono o computer.
  2. Clicca su “Talk to le Chat”.
  3. Crea un account gratuito o accedi tramite Google.
  4. Inizia a inserire prompt di testo.

Guida su Medium

Passaggi:

Getting Started with Mistral 7B model on GCP Vertex AI. Questa guida illustra come iniziare con il modello Mistral 7B su GCP Vertex AI. Include istruzioni dettagliate per l’accesso e l’utilizzo del modello.

Quali alternative a Mistral

Ci sono diverse alternative a Mistral AI che offrono modelli linguistici e strumenti simili. Ecco alcune opzioni:

ChatGPT

ChatGPT è un potente modello di linguaggio sviluppato da OpenAI, progettato per generare testo simile a quello prodotto da un essere umano.

Caratteristiche:

  • Gratuito
  • Supporta la generazione di testo in vari stili e formati.
  • Non richiede competenze di programmazione.

HuggingChat

HuggingChat è un’alternativa open source a ChatGPT sviluppata da Hugging Face.

  • Caratteristiche:
    • Open source
    • Privacy friendly
    • Non richiede competenze di programmazione.

Google Gemini

Google Gemini è un modello di linguaggio di grandi dimensioni sviluppato da Google.

  • Caratteristiche:
    • Potente
    • Utilizzato internamente da Google per vari scopi.

Microsoft Copilot (Bing Chat)

Microsoft Copilot, precedentemente noto come Bing Chat, è un assistente multilingue sviluppato da Microsoft.

  • Caratteristiche:
    • Integrato con Microsoft Azure
    • Supporta la generazione di testo e altre attività.

Perplexity AI

Perplexity AI è un modello di linguaggio che offre funzionalità simili a Mistral AI.

  • Caratteristiche:
    • Potente
    • Adatto per varie applicazioni di elaborazione del testo.

La sicurezza e l’etica di Mistral AI

Ecco alcuni punti chiave riguardanti la sicurezza e l’etica:

Assenza di moderazione

  • Mistral 7B è stato rilasciato senza meccanismi di moderazione. Questo significa che il modello potrebbe potenzialmente fornire istruzioni per attività criminali, dalla produzione di droghe all’omicidio. La mancanza di comunicazioni pubbliche da parte di Mistral riguardo alle preoccupazioni sulla sicurezza è stata criticata da ricercatori come Paul Röttger.

Distribuzione tramite Torrent

  • Mistral ha scelto di distribuire il modello tramite un link magnetico BitTorrent. Questo rende praticamente impossibile ritirare il modello per aggiungere futuri meccanismi di moderazione. Il modello è ora disperso su numerosi sistemi, cementando la sua permanenza e sollevando dubbi sulla fattibilità di futura moderazione.

Responsabilità etica degli sviluppatori di AI

  • Il rilascio di Mistral 7B ha riacceso le discussioni sulla responsabilità etica degli sviluppatori di AI. Mentre alcuni sostengono l’accesso illimitato alla tecnologia AI, altri chiedono controlli più rigorosi per prevenire un uso improprio.

Collaborazione futura per la moderazione

  • Mistral ha dichiarato la sua volontà di collaborare con la comunità per la futura moderazione. Tuttavia, la domanda rimane: è troppo tardi? Il modello è già fuori, libero e non moderato.

Articoli correlati

Articolo 1 di 4