AI, cloud computing e digital transformation: modello sostenibile per le piccole imprese

Il modello SaaS (Software as a Service) rappresenta una vera e propria tecnologia “abilitante”, offrendo anche alle aziende più piccole l’accesso in cloud a servizi e infrastrutture tecnologiche con soluzioni “intelligenti” avanzate a costi accessibili, in grado di supportarne la competitività e garantire la sostenibilità ambientale [...]
Luca Borio

Manager cloud services di EOS ONLINE

digital transformation
  1. Home
  2. Intelligenza Artificiale
  3. AI, cloud computing e digital transformation: modello sostenibile per le piccole imprese

L’emergenza sanitaria dei mesi scorsi ha accelerato alcuni processi in atto tra cui quello della trasformazione digitale (digital transformation) delle imprese italiane, in modo particolare quelle più piccole, evidenziando a tutti come la digitalizzazione della nostra economia non possa più attendere. Per il “Digital Economy and Society Index” che monitora le prestazioni degli Stati membri UE in termini di connettività digitale, competenze digitali, attività online e servizi pubblici digitali, l’Italia è al 25°posto in Europa su 28 paesi. Proprio per accelerare il processo di digitalizzazione dell’economia e della società, Microsoft ha lanciato “Ambizione Italia #Digital Restart. Le soluzioni introdotte con la piattaforma So Smart vanno proprio in questa direzione, supportando concretamente le PMI italiane.

 

(IMMAGINE: VISUAL CAMPAGNA)

Servizi in cloud, piattaforme collaborative e utilizzo dell’intelligenza artificiale: digital transformation per il rilancio delle piccole imprese italiane

Con “Ambizione Italia #Digital Restart”, Microsoft ha deciso di avviare il progetto per la completa trasformazione digitale delle imprese italiane, che comprende:

  • l’offerta e l’incentivazione di servizi in Cloud
  • la creazione di programmi di formazione digitale e reskilling
  • la diffusione capillare dello smart working e l’incentivazione all’utilizzo sempre più diffuso di piattaforme collaborative anche attivando forme di Mobilità Smart
  • l’utilizzo progressivo, anche da parte delle PMI, di piattaforme e strumenti digitali basate su AI
  • il supporto a progetti locali finalizzati all’open innovation sui temi “green” legati alla sostenibilità.

Si tratta della più grande iniziativa messa in piedi in Italia per accelerare il processo di digitalizzazione delle PMI e rilanciare l’economia.

«Microsoft ha voluto investire pesantemente sul nostro Paese per renderlo un polo d’innovazione digitale: noi crediamo convintamente nella capacità di ripresa delle imprese italiane. Uno studio del Politecnico di Milano ha evidenziato che entro il 2024 verranno create circa 10mila opportunità di lavoro sul territorio italiano con un impatto di business diretto e indiretto pari a circa 9 miliardi di euro: sono dati davvero significativi – ha sottolineato Fabio Santini, direttore della divisione One Commercial Partner di Microsoft Italia.

Un’iniziativa significativa che punta anche ad accelerare il processo di digitalizzazione delle Pmi italiane, contribuendo al rilancio l’economia. L’obiettivo è andare oltre la “resilienza” positivamente dimostrata dalle imprese durante l’emergenza, per anticipare e cavalcare i cambiamenti in corso con un nuovo approccio proattivo, davvero capace di dare risposte innovative ai processi in atto.

So Smart è la prima soluzione ERP basata su tecnologie Microsoft, davvero pensata a misura di PMI.

Una soluzione “one click away” in grado di digitalizzare da zero un’impresa in soli 10 giorni.

Una piattaforma modulare in cloud pensata per far crescere l’impresa e gestirla completamente online, con tutti i vantaggi di Business Central, Power BI, i software di produttività e condivisione di Microsoft 365 come Excel, Word, Teams e PowerPoint, oltre ad una piattaforma di e-learning integrata con video-lezioni guidate.

Il supporto ai clienti

Tra le tante funzionalità “intelligenti” messe in campo dalla piattaforma, vi sono ad esempio quelle volte a migliorare il supporto ai clienti, creando in modo automatico un’offerta commerciale a partire da una mail di richiesta che viene letta e “interpretata” dal sistema che predispone in totale autonomia il preventivo e l’offerta.

WEBINAR
Come aumentare il ROI e ottenere forecast sempre più precisi? AI & Deep Learning per il finance
Finanza/Assicurazioni
Intelligenza Artificiale

digialt trasformation

(INFOGRAFICA INFRASTRUTTURA APPLICATIVI SAAS, MADE IN MICROSOFT)

https://www.so-smart.it/tecnologia.html

Assistenza e formazione continua: un digital coach sempre a disposizione

Il processo messo in atto dalla quarta rivoluzione industriale, sta portando alla trasformazione digitale della società nel suo insieme ridefinendo modalità di produzione, di interazione sociale e di collaborazione. Questi processi hanno bisogno di un profondo cambiamento culturale nelle persone e nel loro modo di vivere il rapporto con le tecnologie. E ciò sarà possibile soltanto se gli attori della trasformazione digitale sapranno mettere competenze e know-how al servizio delle persone e del mercato.

Uno degli elementi che contraddistingue la mission di So Smart è, infatti, la formazione.

Una piattaforma di e-learning dedicata garantisce un percorso formativo completo, integrato da video-tutorial, questionari on line e la presenza di un personal coach sempre pronto a sostenere gli utenti durante le fasi del percorso.

Essa è stata progettata e pensata per sostenere i piccoli imprenditori con continuità, garantendo assistenza e formazione continua, un tempo breve di installazione e semplicità di utilizzo: una piccola azienda si sente così sostenuta e assistita in ogni ambito del suo business, dalle vendite agli acquisti, dalla gestione contabile al magazzino. Insomma, un’offerta formativa completa per la trasformazione digitale delle piccole imprese, che in soli 10 giorni rende autonomi gli imprenditori che la utilizzano: il coaching non finisce mai, la formazione e l’assistenza sono continuative.

(FOTO DIGITAL COACH/VIDEO-TUTORIAL)

Link a “Come funziona So Smart”:

Digital transformation come principale driver della sostenibilità ambientale

Ma la quarta rivoluzione industriale e la trasformazione digitale sono soprattutto i principali driver di uno sviluppo sostenibile Uno sviluppo che soddisfi la domanda di benessere condiviso delle generazioni attuali senza pregiudicare quello delle generazioni successive.

La ridefinizione dei modelli di produzione e consumo, di interazione tra le persone, e tra le persone e l’Ambiente, supportate da 3 ingredienti fondamentali: tecnologia, governance e mentalità, rappresentano i pillar su cui poggia l’economia “digicircolare”, che mette in stretta correlazione economia circolare ed economia digitale.

In questo senso, l’adozione da parte delle imprese di soluzioni software integrate, basate su piattaforme in cloud, rappresentano una vera e propria rivoluzione permettendo economie di scala in termini di risparmio energetico, di drastica riduzione delle emissioni di CO2, di condivisione e manutenzione di infrastrutture tra migliaia di utenti che beneficiano di servizi sempre aggiornati, economici e sicuri, contribuendo alla sostenibilità del Pianeta.

Inoltre, per quanto riguarda le soluzioni in cloud basate su tecnologia Microsoft, queste vengono erogate attraverso Data Factory Azure, che oggi utilizzano già energia proveniente al 70% da fonti rinnovabili, con l’obiettivo di arrivare al 100% entro il 2025.

digital transformation

(FOTO GREEN/CO2)

Link: https://www.so-smart.it/blogreader/so-smart-so-green-neutralita-climatica.html

Adozione della Business Intelligence per promuovere un cambio di paradigma anche nella gestione aziendale delle PMI italiane

Trasformare i dati in informazioni per supportare i processi decisionali nelle imprese

e permettere alle loro organizzazioni di prendere più decisioni basate sui dati.

Attivare processi e metodi per raccogliere, memorizzare e analizzare i dati tratti dalle operazioni o attività aziendali con l’obiettivo di migliorarne le prestazioni.

Tutto questo non riguarda più soltanto le grandi aziende ma con l’ingresso in cloud di soluzioni “intelligenti”, anche le piccole imprese potranno accedere a piattaforme in grado di fornire loro:

  • Data mining
  • Dashboard personalizzate
  • Reportistica
  • Analisi statistiche
  • Visualizzazioni di dati
  • Esecuzione di query mirate

Tutto questo consentirà anche alle aziende più piccole di prendere decisioni migliori, utilizzando la BI per fornire benchmark su prestazioni e concorrenti, per consentire all’organizzazione di funzionare in modo più fluido e più efficiente. Inoltre, gli imprenditori potranno individuare facilmente i trend di mercato per aumentare le vendite o gli introiti. Se usati in modo efficace, i dati giusti potranno essere utili per qualsiasi attività, dall’approvvigionamento delle materie prime alle assunzioni.

digital transformation

(IMMAGINE DASHBOARD BUSINESS CENTRAL)

L’innovativa soluzione digitale pensata per le piccole imprese, è stata realizzata da EOS Online, società del Gruppo EOS SOLUTIONS, Gold partner di Microsoft dal 2000, che implementa soluzioni ERP e CRM verticali basate su Microsoft Dynamics 365.

(IMMAGINE HOME PAGE SITO SO SMART)

Per avere informazioni sulla piattaforma: https://www.so-smart.it

WHITEPAPER
Checklist e i suggerimenti essenziali per una migrazione perfetta al Cloud pubblico
Cloud
Hybrid cloud

 

FacebookTwitterLinkedIn