NEWS

Microsoft aggiunge il “tasto AI” alla tastiera del PC



Indirizzo copiato

Si tratta di un cambiamento epocale: le tastiere per PC Windows 11 avranno il tasto dedicato Copilot per attivare le funzionalità di AI generativa

Pubblicato il 5 gen 2024



Microsoft tastiera AI

Per la prima volta in 30 anni, Microsoft modifica la tastiera di Windows per aggiungere un pulsante dedicato all’intelligenza artificiale, in un’operazione che annuncia come l’inizio dell'”anno del PC AI”.

Il pulsante, che si trova a destra della barra spaziatrice accanto al tasto “alt” sulle tastiere di Windows 11, ha l’aspetto di un anello aperto. Quando viene premuto, richiama gli assistenti AI di Microsoft, chiamati Copilot.

L’ultima volta che Microsoft ha apportato una modifica alla tastiera del PC è stato nel 1994, quando ha aggiunto il tasto Windows, che richiama la barra laterale di avvio.

Immagine che contiene testo, schermata, Sito Web, Pagina WebDescrizione generata automaticamente

Cosa può fare Copilot

Copilot può aiutare gli utenti a scrivere e-mail e altri contenuti, analizzare report, creare e modificare immagini, trovare informazioni e altre attività. A maggio ha già sostituito Cortana, la vecchia applicazione di assistente personale di Microsoft.

Per utilizzare il tasto Copilot, gli utenti dovranno accedere al proprio account Microsoft. Quando Copilot non è disponibile o abilitato sul dispositivo, premendo il tasto si avvia la ricerca di Windows.

“Lo consideriamo un altro momento di trasformazione nel nostro percorso con Windows, in cui Copilot sarà il punto di ingresso nel mondo dell’intelligenza artificiale sul PC”, ha scritto Yusuf Mehdi, responsabile marketing consumer di Microsoft, in un post sul blog.

La disponibilità presso i partner Microsoft inizierà a fine febbraio fino a primavera, anche sui nuovi dispositivi Surface, i PC touchscreen di Microsoft. Un’anteprima da alcuni produttori di PC sarà mostrata al CES, la più grande fiera di tecnologia di consumo del mondo, dal 9 gennaio.

Copilot è già in Bing, Edge, Microsoft 365 e in Windows 11

Microsoft ha integrato Copilot nella ricerca Bing e nel browser Edge, in Microsoft 365 e 365 for Enterprise e nel sistema operativo Windows 11 (in modo che gli utenti possano chiedere aiuto a Copilot per svolgere operazioni per le quali normalmente dovrebbero fare clic, come ad esempio aggiungere un dispositivo Bluetooth a un PC).

Certo, gli utenti possono già richiamare Copilot facendo clic sull’applicazione stessa. Microsoft sta aggiungendo una scorciatoia hardware da tastiera. In arrivo su Windows anche esperienze AI per applicazioni come Paint, Photos e Clipchamp.

Articoli correlati

Articolo 1 di 4