Cinema e AI

Ritorno al futuro, il film: quali previsioni si sono avverate

Nel fortunatissimo film di Robert Zemeckis del 1985 compaiono una serie di innovazioni che al momento dell’uscita nelle sale apparivano come pura fantascienza e che oggi, invece, sono realtà. Vediamo quali [...]
Pierluigi Sandonnini

giornalista

  1. Home
  2. Intelligenza Artificiale
  3. Ritorno al futuro, il film: quali previsioni si sono avverate

Si può davvero prevedere il futuro, oppure è il futuro che viene costruito dalle intuizioni umane, dalle idee dei “visionari”? Dai tempi di Jules Verne e del suo “Dalla Terra alla Luna”, romanzo di fantascienza pubblicato nel 1865, la creatività umana ha anticipato, o forse ispirato, le successive tappe del progresso tecnologico. È il caso del popolarissimo film, o meglio della serie di film, intitolato, non a caso, “Ritorno al futuro” (“Back to the future” nel titolo originale). Il film è tornato prepotentemente alla ribalta l’11 ottobre in occasione del New York Comic Con 2022 che ha visto la reunion di Michael J. Fox e Christopher Lloyd.

'Back To The Future's' Michael J. Fox & Christopher Lloyd Reunite

Video New York Comic Con 2022

Le innovazioni previste in “Ritorno al futuro” che si sono avverate

Ritorno al futuroHoverboard

Il 21 ottobre 2015 ha segnato la data in cui Marty e Doc arrivano nel futuro. Nello stesso giorno è stato annunciato l’Hendo Hoverboard. Nonostante alcune ovvie limitazioni (si libra solo su una particolare superficie), il gadget si avvicina all’oggetto immaginato nel film.

Motore a fusione nucleare

La Lockheed Martin si dice vicina alla realizzazione di un piccolo reattore a fusione nucleare. Non avrà le dimensioni di Mr. Fusion, che alimenta la DeLorean (l’auto di Doc) con bucce di banana e lattine di birra, ma è un altro passo verso la creazione di un futuro come quello di Marty McFly.

Ritorno al futuroAuto volanti
Quando Doc, Marty e Jennifer arrivano per la prima volta nel 2015, la DeLorean in volo navigando attraverso il cielo. Secondo Thomas Frey, direttore esecutivo del think tank futurista DaVinci Institute, “Non arriveremo mai all’era delle auto volanti. Ma avremo droni volanti che trasportano persone”. In effetti, un prototipo di taxi volante è stato presentato a Roma nell’ottobre 2022.

Per quanto riguarda l’autostrada nel cielo, Frey immagina una soluzione molto più sofisticata per controllare il traffico aereo. “Strati direzionali di spazio aereo”, dove altitudini specifiche designano la direzione in cui volano i veicoli.

 

Ritorno alfuturoStazioni di servizio robot
Nel 2015 di “Ritorno al Futuro”, il Texaco locale di Hill Valley ha licenziato i suoi assistenti sostituendoli con un braccio robotico che riempie i serbatoi delle auto volanti.

Una pompa robotica per le auto elettriche è stata inventata. “Guidare un’auto elettrica e caricare la batteria senza dover mai uscire dall’abitacolo è possibile oggi”, afferma Frey.

 

WHITEPAPER
AZIENDA RETAIL: ecco i 15 motivi per cui hai bisogno dell'Intelligenza Artificiale!
Intelligenza Artificiale
Retail

Id dell’impronta digitale
Nella versione di BTTF II del 2015, le impronte digitali sono la modalità di identificazione preferita. Vediamo per la prima volta un futuristico thumb-pad in azione quando la polizia di Hill Valley ne usa uno per identificare Jennifer, trovata addormentata in un vicolo. Niente di tutto ciò sembra inverosimile oggi. La vera domanda quando si tratta di impronte digitali non riguarda la tecnologia in sé, ma se è “il modo più efficiente e affidabile per accelerare le transazioni”, afferma Shawn DuBravac, capo della ricerca presso la Consumer Electronic Alliance.

Pizza disidratataRitorno al futuro
Qualcosa che si avvicina alla pizza disidratata esiste già. “In futuro, forse i consumatori andranno al negozio, prenderanno un tubo di molecole A, B e C, digiteranno un tipo di pizza nella stampante 3D e avranno una pizza…”, afferma Roger Clemens, scienziato alimentare presso USC e portavoce dell’Institute of Food Technologists. Le prime versioni di questa tecnologia sono attualmente in lavorazione. In effetti, esiste una stampante per pizza, anche se il prodotto non sembra delizioso o addirittura commestibile.

 

Ritorno al futuroAbolizione del sistema giudiziario
Nel 2015, Doc dice a Marty che gli avvocati sono aboliti e la giustizia penale si muove alla velocità della luce. È così che Marty Jr. viene processato e condannato entro due ore dal suo arresto. Chris Smith, della School of Criminal Justice dello Stato del Michigan, spiega cosa ci vorrebbe per ottenere un sistema giudiziario in grado di muoversi così rapidamente. Quel tipo di sistema giudiziario richiederebbe una società in cui “la sorveglianza è così pervasiva, invadente e approfondita che ogni azione (e pensiero?) potrebbero essere monitorati e registrati.” La tecnologia AI per raggiungere quel tipo di sorveglianza, almeno per quanto riguarda le azioni, esiste oggi, ma si spera che non venga mai implementata.

Scarpe allaccianti e auto-fitting, giacca ad asciugatura automatica

Ritorno al futuroNike ha rilasciato scarpe con lacci elettrici. Nike Mag, la scarpa rilasciata senza lacci power nel 2011 che assomigliava proprio alle scarpe di Marty McFly in BTTF II. La giacca auto-fitting e auto-asciugatura richiederà un po’ più di tempo.

 

Impianti bionici e cliniche di ringiovanimento

I progressi tecnologici nella versione di Ritorno al futuro II del 2015 non si limitano all’elettronica di consumo e ai trasporti. Ci sono anche alcune chicche per coloro che sperano di vivere per sempre. Gli impianti bionici sono apparentemente abbastanza elettivi che l’adolescente Griff Tannen li ha, e Doc menziona un viaggio in una clinica di ringiovanimento che, tra le altre cose, ha aggiunto da 30 a 40 anni alla sua vita. Frey, che ha scritto molto sul futuro della biotecnologia, afferma che la stampa 3D presenta un’alternativa al ringiovanimento dei nostri corpi in degradazione o all’aumento con impianti meccanici. “C’è tutto questo lavoro svolto sulle parti del corpo di stampa 3D. Quanto tempo ci vorrà prima di poter stampare in 3D un intero corpo sostitutivo per noi stessi?”

Dog-Walking Drone

Un collare per cani galleggiante non è ancora disponibile, ma un piccolo drone che può portarlo in giro per l’isolato sì.

AI nel film Ritorno al futuro II

Ritorno al futuro

Quante previsioni incentrate sull’AI si sono rivelate azzeccate? Quanto sono stati accurati i creatori del film nel pronosticare il futuro? Ecco quattro previsioni che Ritorno al Futuro II ha indovinato (o almeno, ci è andato abbastanza vicino).

Robot camerieri

Al Cafe 80s, Marty e altri commensali sono accolti da robot camerieri fatti a somiglianza delle celebrità del 1980 – come Michael Jackson e Ronald Reagan. I camerieri digitali rispondono ai comandi vocali, recitano menu e portano bevande agli ospiti (come la Pepsi di Marty).

In Giappone, i robot sono usati come venditori di macchine da caffè, cassieri bancari e commessi di telefoni cellulari. Secondo i produttori, i robot possono comprendere il 70-80% delle conversazioni spontanee.

Sempre in Giappone esiste un hotel il cui staff è composto quasi interamente da robot. L’hotel non usa nemmeno le chiavi per le camere: gli ospiti aprono le porte utilizzando una tecnologia basata sull’intelligenza artificiale: il riconoscimento facciale.

Riconoscimento facciale e biometria

Jennifer degli anni ’80 ha accesso alla sua casa del 2015 tramite le sue impronte digitali. Doc utilizza il riconoscimento facciale per identificare e spiare Marty Jr. nel 2015.

Le impronte digitali vengono utilizzate oggi per bloccare e sbloccare molti dispositivi, dagli smartphone ai computer. Gli acquisti con Apple Pay, iTunes e sui telefoni Android possono essere verificati utilizzando l’ID impronta digitale. La tecnologia di riconoscimento facciale, utilizzando sofisticati algoritmi e apprendimento automatico, viene utilizzata dai casinò agli aeroporti, dai centri commerciali e persino nelle chiese

Facebook è diventato così bravo a taggare le persone, infatti, può riconoscerti senza nemmeno vedere il tuo viso. E Windows 10 di Microsoft può distinguere i gemelli identici.

Ologrammi

In “Ritorno al futuro” Marty cammina vicino a un cartellone pubblicitario per “Jaws 19” e un ologramma di squalo gigante viene attivato per saltare fuori verso di lui.

Anche se non abbiamo ancora visto saltare fuori gli squali 3D, l’intelligenza artificiale sta facendo progressi nel marketing. Nel 2015, una partnership con M&C Saatchi, Clear Channel e Posterscope ha lanciato la “prima campagna di poster artificialmente intelligente al mondo“. Il poster interattivo può leggere le reazioni dei passanti ed evolversi per presentare annunci più allettanti. Da un gruppo iniziale di annunci, nel tempo il poster testa e ottimizza testo e grafica per trovare le combinazioni che funzionano meglio.

WHITEPAPER
Sanità: quali le applicazioni di AI in radiologia, oncologia e cardiologia?
Intelligenza Artificiale
Sanità

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn