FacebookTwitterLinkedIn

In Ghana i vaccini si consegnano con i droni

UPS Foundation e Gavi si impegnano a garantire tramite assistenza tecnica, servizi di consulenza e donazioni filantropiche a Zipline per la consegna di vaccini e farmaci salvavita attraverso i droni in Ghana

Claudia Costa

 

Supportare in Ghana il lancio del più vasto network al mondo per la consegna di vaccini e farmaci salvavita attraverso i droni. È questo il sostegno che UPS Foundation, società specializzata nella logistica e Gavi, l’Alleanza per i Vaccini si impegnano a garantire tramite assistenza tecnica, servizi di consulenza e donazioni filantropiche a Zipline, società di logistica automatizzata con sede in California.

L’iniziativa prevede l’utilizzo di droni per effettuare consegne su richiesta, in caso di emergenza, di 148 prodotti ad alta priorità, tra cui vaccini di emergenza e di routine, emoderivati e farmaci salvavita. Il servizio sarà operativo 24 ore su 24, sette giorni su sette, da quattro centri di distribuzione – ciascuno dotato di 30 droni – e consegnerà a oltre 2.000 strutture sanitarie che servono 12 milioni di persone in tutto il Paese.

Prima in Ruanda, poi in Ghana

Il programma è un’espansione della collaborazione tra UPS Foundation, Gavi e Zipline, iniziata in Ruanda nel 2016 quando si è iniziato a sostenere il governo ruandese fornendo l’accesso a forniture mediche salvavita in pochi minuti, anziché ore, per milioni di cittadini ruandesi residenti in comunità remote. Da allora il governo ruandese ha esteso il programma a tutto il Ruanda, effettuando più di 13.000 consegne fino ad oggi. I droni Zipline ora consegnano più del 65% della fornitura di sangue del Ruanda al di fuori della capitale, Kigali.

La partnership tra il governo ruandese e Zipline, sostenuta da UPS Foundation e Gavi, ha aperto la strada alla consegna just-in-time di prodotti ematici a cliniche difficili da raggiungere in Ruanda. Il network di droni Zipline sarà integrato nella supply chain healthcare in Ghana e contribuirà a prevenire l’esaurimento di scorte di vaccini nelle strutture sanitarie e durante le campagne nazionali di vaccinazione.

Accesso ai prodotti sanitari in tutta l’Africa

La logistica sarà gestita attraverso i sistemi hardware e software di Zipline in ogni centro di distribuzione e le consegne avverranno presso ospedali e cliniche sanitarie. The UPS Foundation fornirà invece 3 milioni di dollari, di cui 2,4 milioni di dollari di finanziamento e 600.000 dollari di servizi di spedizione in natura. Inoltre, UPS ha già iniziato un’analisi della supply chain healthcare del Ghana, fornendo competenze finalizzate a sostenere la visione del governo che intende ottimizzare continuamente la fornitura di prodotti healthcare.

“Il successo che il programma sta avendo in Ruanda dimostra che lo sforzo collettivo di una partnership pubblico-privato focalizzata sulle tecnologie avanzate della supply chain può migliorare l’accesso ai prodotti medicali salvavita in tutta l’Africa” ha dichiarato Eduardo Martinez, presidente della UPS Foundation e chief diversity and inclusion officer di UPS.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi