News

Report: l’85% delle campagne di demand generation coinvolge i chatbot

Secondo gli intervistati, il vantaggio principale dei chatbot è la capacità di comprendere meglio il pubblico, poiché le domande poste ai chatbot e le domande di follow-up poste da loro possono far luce sui punti deboli, le sfide e le incertezze [...]
demand generation
  1. Home
  2. News
  3. Report: l’85% delle campagne di demand generation coinvolge i chatbot

La “demand generation” è una strategia di crescita fondamentale per la maggior parte delle imprese B2B. Un sondaggio di Botco AI, dal titolo “State of Chatbots in B2B Demand Generation”, ha esaminato i modi in cui le soluzioni di marketing conversazionale basate sull’intelligenza artificiale (AI) (chatbot) stanno aiutando i marketer a potenziare le loro campagne di generazione della domanda.

Ciò che spicca è l’assoluta ubiquità dei chatbot nella generazione della domanda, poiché l’85% delle aziende sfrutta oggi la tecnologia chatbot per le proprie campagne.

I marketer della generazione della domanda utilizzano i chatbot per supportare una serie di obiettivi. Secondo gli intervistati, il vantaggio principale dei chatbot è la capacità di comprendere meglio il pubblico, poiché le domande poste ai chatbot e le domande di follow-up poste da loro possono far luce sui punti deboli, le sfide e le incertezze.

Il rapporto rivela che i marketer hanno anche riscontrato un grande successo utilizzando i chatbot per generare nuovi lead, aiutare a educare i potenziali clienti sui prodotti e servizi della loro azienda, segmentare la loro base di pubblico, costruire relazioni più forti con i clienti, qualificare i lead per il loro team di vendita e altro ancora.

Forse uno dei vantaggi più importanti che i marketer traggono dai chatbot è la loro capacità di aumentare i tassi di conversione lead-to-customer. Quasi tutti i marketer della generazione della domanda che utilizzano i chatbot (99%) hanno risposto che i chatbot hanno aumentato i tassi di conversione lead-to-customer. Più della metà (56%) ha dichiarato di aver visto un aumento del 10% o più.

Fonte: Botco

Demand generation: i maggiori canali utilizzati dai marketer B2B

WEBINAR
Misurare e migliorare l’experience dei clienti B2B: da dove si parte?
Digital Transformation
Marketing

I canali principali che i marketer B2B utilizzano per generare lead qualificati sono e-mail, social media, pubblicità digitale, marketing sui motori di ricerca a pagamento, content marketing, ottimizzazione organica dei motori di ricerca e webinar.

Altri risultati chiave includono:

  1. L’intelligenza artificiale conversazionale viene utilizzata per influenzare l’intero funnel di marketing, ma soprattutto il centro.
  2. I marketer B2B che gestiscono la generazione della domanda utilizzano anche i chatbot per aiutare con la formazione dei potenziali clienti (43%), qualificando i lead per il loro team di vendita (42%), segmentazione del pubblico (42%), costruendo relazioni più forti con i clienti (42%) e prenotando demo, riunioni o iscrizioni (31%).

Il sondaggio è stato condotto nell’ottobre 2022 e si è basato sulle risposte di 1.000 professionisti del marketing B2B negli Stati Uniti.

Qui è possibile scaricare il report completo di Botco.

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn