FacebookTwitterLinkedIn

Big Data Tech 2019: guardare i dati con “occhio umano”

Torna l'appuntamento con BigDataTech 2019, evento organizzato da BNova che riprende il grande tema dell'edizione dello scorso anno, "Data for Human" parlando addirittura di empatia tra esseri umani e dati. La provocazione ha come obiettivo fa capire che i dati devono essere contestualizzati, interpretati e raccontati. L'analisi quantitativa è fondamentale, ma non si può perdere di vista la "chiave di lettura"

Big Data Tech 2019 - Evento BNova - Milano 24 ottobre
Redazione - @AI4Business_it

Giunge alla sesta edizione il Big Data Tech 2019, l’evento organizzato e promosso da BNova che, ogni anno, traccia le tendenze ed analizza le tecnologie in campo Big Data e Intelligenza Artificiale.

Quest’anno l’obiettivo è riportare in luce il tema portante della passata edizione, “Data for Human”, enfatizzando ancor di più, con un claim accattivante quanto attuale (Empathy between human and data) l’importanza della contestualizzazione del dato e della sua corretta “lettura interpretativa”.

“Se l’analisi dei dati si concentra solo sui termini numerici, si rischia di dimenticare le persone e le loro differenze”, si legge nella nota di lancio del Big Data tech 2019. Quando si parla di Big Data e Intelligenza Artificiale non ci si può fermare alla sola analisi quantitativa dei dati (benché di importanza critica); secondo la visione che BNova intende portare al Big Data Tech 2019, “la realtà non può essere descritta solo a livello quantitativo; i dati devono essere contestualizzati, interpretati e raccontati”.

Big Data Tech 2019, come si declina il concetto di “Empathy between human and data”

Capire i perché di questa scelta tematica diventa chiaro quando si pensa soprattutto alle strategie data driven delle aziende ed ai percorsi di trasformazione che ne conseguono dove, ancor più della tecnologia e dell’analisi quantitativa dei dati, ad incidere in termini di efficacia sui processi e valore sul business sono cambiamento culturale e ridisegno dei processi che toccano le risorse aziendali.

Questi gli ambiti sui quali verrà declinato il claim dell’evento:

  • Data Ethics: l’interpretazione dei dati e l’uso che ne facciamo non può prescindere dalla legge morale che ci caratterizza e ci rende unici, dall’etica umana;
  • Maturity in Data Analysis and Data Literacy: questi concetti possono essere tradotti rispettivamente in termini di alfabetizzazione e consapevolezza rispetto all’uso dei dati; pianificazione e visione d’insieme rispetto allo sviluppo di strategie data driven;
  • Data Analysis Human by Design: è fondamentale incorporare l’approccio umano in tutte le fasi della progettazione nei processi di analisi dati per ottenere risultati;
  • Data drivren Art: fornire una forma narrativa alla rappresentazione dei dati in modo che sia maggiormente comprensibile dall’uomo attraverso modelli visuali più vicini a quelli utilizzati abitualmente attraverso i canali on line.

 

L’APPUNTAMENTO CON BIG DATA TECH 2019 E’ IL 24 OTTOBRE A MILANO

INFO E ISCRIZIONI AL SITO DEDICATO

 

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi