Ambiente multicloud e ibrido: percorsi, strumenti, governance e sicurezza
FacebookTwitterLinkedIn

Ambiente multicloud e ibrido: percorsi, strumenti, governance e sicurezza. Se ne parla a Milano e Roma l’8 e il 21 maggio con IBM

Se l’ambiente multicloud e ibrido è ormai una necessità, definire il percorso da intraprendere, scegliere gli strumenti da adottare per garantire governance e sicurezza non è semplice. Per approfondire gli aspetti tecnici e toccare con “mano” la tecnologia IBM, in un percorso immersivo che vedrà protagonisti i partecipanti grazie a demo e use cases, l’azienda ha organizzato l’evento IBM Cloud Tech Up Tour Live@Lab 2019 che si svolgerà a Milano (8 maggio) e a Roma (21 maggio).

Multicloud
Redazione - @AI4Business_it

 

La diffusione di nuove tecnologie ha portato alla creazione di ambienti tecnologici complessi, difficili da gestire per carichi di lavoro distribuiti su ambienti diversi, con esposizioni (e rischi) in termini di sicurezza e una visibilità d’insieme che spesso rappresenta un limite reale alla governance e alla gestione efficace (ed anche efficiente) di ambienti eterogenei e complessi.

In questo innegabile scenario di grande cambiamento, multicloud e cloud ibrido rappresentano una “via obbligata”, una necessità per le aziende che intendono sfruttare con la massima flessibilità le tecnologie in grado di “spingere” l’innovazione di business.

La costruzione di un ambiente multicloud e ibrido è ormai una necessità per tutte le organizzazioni aziendali che intendono realmente investire nella trasformazione digitale e “abbracciare” con concreta dinamicità e flessibilità le nuove tecnologie come intelligenza artificiale, blockchain, IoT.

Tuttavia, comprendere e stabilire quale sia il percorso più adatto da intraprendere, identificare e selezionare gli strumenti tecnologici ottimali per garantire sicurezza e governance non è affatto banale. Se multicloud e cloud ibrido sono la risposta concreta in termini di approccio e soluzioni tecnologiche, costruire, implementare e gestire ambienti ibridi e multicloud in sicurezza richiede competenze (e tecnologie) nuove.

 

IBM Cloud Tech Up Tour Live@Lab 2019

Per approfondire gli aspetti tecnici del multicloud e toccare con “mano” la tecnologia IBM, anche attraverso l’ausilio di demo e use cases, Big Blue ha organizzato IBM Cloud Tech Up Tour Live@Lab 2019, un doppio appuntamento in programma a Milano l’8 maggio e a Roma il 21 maggio .

Ogni appuntamento sarà suddiviso in due distinti momenti:

  1. Deep Dive: tre sessioni parallele che saranno dedicate a Cloud Platform, IBM Cloud Private e Cloud Security.
  2. Incontra l’esperto: nel pomeriggioi partecipanti avranno l’opportunità di incontrare gli esperti del team del Laboratorio IBM.

 

I partecipanti alla tappa di Milano avranno l’opportunità di sentire Harish Grama, Vice President & General Manager IBM Cloud Platform, responsabile del business e del team globale di IBM impegnato nel fornire una piattaforma cloud full-stack per supportare i carichi di lavoro aziendali ed i nuovi hyperscale workloads in ambienti pubblici, privati ​​e ibridi.

Il pubblico di Roma avrà a disposizione invece un quarto Deep Dive un dedicato a IBM Cloud Garage, una rete di hub di innovazione con il DNA di una startup (negli IBM Cloud Garage in tutto il mondo, aziende sia grandi che piccole hanno l’occasione di trasformare il proprio business, passando dall’immaginazione di nuovi modelli e servizi, alla rapida realizzazione di soluzioni e applicazioni innovative).

 

INFO E REGISTRAZIONE DIRETTAMENTE SULLA PAGINA WEB DEDICATA A IBM CLOUD TECH UP TOUR LIVE@LAB 2019

 

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi