SHAPING VISIONARI - A Roma il 18-19 giugno il primo evento di Visionari
16 luglio 2018
FacebookTwitterLinkedIn

Shaping Visionari: relatori internazionali e workshop interattivi nella “due giorni” organizzata da VISIONARI

Shaping Visionari
Nicoletta Boldrini - @NicBoldrini

Si terrà a Roma il 18 e 19 giugno, presso l’Auditorium Enel, SHAPING VISIONARI, il primo evento nazionale dell’associazione fondata da Federico Pistono che richiama nella capitale cinque speaker internazionali e porta il pubblico ad immergersi in due workshop interattivi per confrontarsi e proporre idee e soluzioni alle grandi sfide che l’umanità dovrà affrontare in futuro

 

VISIONARI, associazione non-profit che promuove l’utilizzo responsabile di scienza e tecnologia per il miglioramento della società, organizza a Roma il suo primo evento nazionale. Relatori internazionali esperti di tecnologie esponenziali, workshop interattivi e networking con ricercatori, imprenditori e talenti di differenti discipline con i quali dibattere e confrontarsi: questi gli ingredienti di SHAPING VISIONARI, in programma il 18 e 19 giugno 2018 presso l’Auditorium Enel di Roma (Viale Regina Margherita, 125).

 

L’evento è riservato agli associati ma fin d’ora è possibile entrare a far parte dei soci sostenitori; in programma sconti e promozioni speciali per i primi associati.

Tutte le informazioni sul sito http://visionari.org/

 

RELATORI INTERNAZIONALI ESPERTI IN TECNOLOGIE ESPONENZIALI

Questi nomi dei relatori:

DAVIDE VENTURELLI, PhD in Fisica lavora come ricercatore nell’ambito del contratto del servizio di missione accademica della NASA nella Divisione Intelligent System della NASA (TI) ed è responsabile del team di Quantum Computing e responsabile delle operazioni scientifiche dell’Institute Research of Advanced Computer Science (RIACS).

ALESSANDRO TOCCHIO, PhD in nanotecnologie è Co-fondatore e Chief Strategy Officer di Tensive, una società biomedica pioniere delle tecnologie di rigenerazione del tessuto adiposo, e co-fondatore di Organ Preservation Alliance, un’organizzazione no-profit incubata presso gli SU Labs della Singularity University.

ERNESTO CIORRA, Direttore di Innovazione e Sostenibilità di Enel, noto al mondo imprenditoriale anche per aver fondato nel 2003 Ars et Inventio, una società di consulenza con focus su innovazione e creatività. Negli anni ha aiutato molti Chief Innovation Officer nel disegnare e lanciare idee innovative successivamente diventate popolari in tutto il mondo.

FILIPPO GHIRELLI, Fondatore e CEO di Genera Group Holdings, vicepresidente di VISIONARI, General Manager per Europa, Middle East e Nord Africa del Business Council for International Understanding, organo facente capo al Dipartimento di Stato USA con mansioni specifiche sullo sviluppo delle relazioni industriali fra aziende americane e quelle in paesi a maggior potenziale di sviluppo.

Tra i relatori anche il fondatore dell’associazione, FEDERICO PISTONO, Capo Blockchain HyperloopTT, Presidente di VISIONARI, Angel Investor, divulgatore scientifico. Ha co-fondato quattro startup ed è stato consulente per la tecnologia e l’innovazione per governi e aziende delle più grandi aziende mondiali, tra cui Lufthansa e Google. È autore di tre libri, di cui due best-seller su Amazon.

In merito a VISIONARI dice: «la Community nasce nel 2017 con lo scopo di valorizzare i talenti e le potenzialità degli innovatori Italiani, che spesso non trovano spazio nella paese per esprimere la propria creatività, e che pensano di essere soli. In breve tempo VISIONARI è cresciuta esponenzialmente, superando ogni aspettativa. Adesso la comunità si è trasformata in associazione di promozione sociale, con decine di attivisti in tutta Italia spinti da una visione comune e dalla volontà di portare innovazione vera in Italia e nel mondo».

Qui il video di Federico:

 

SHAPING VISIONARI: I WORKSHOP INTERATTIVI

Con l’obiettivo di rendere le persone parte attiva dell’evento e non semplici spettatrici passive, SHAPING VISIONARI propone al pubblico due workshop:

Salon (in programma il 18 giugno): format che spinge il pubblico, diviso in due schieramenti, a confrontarsi in un dibattito sul futuro;

Grand Challenge (in programma il 19 giugno): gruppi a confronto in una sfida che premia le migliori idee per risolvere le grandi sfide dell’umanità (le migliori tre idee saranno presentate al pubblico attraverso dei pitch).

 

 

 

Giornalista del mondo Tech | Ho scoperto di essere una “multipotentialite” innamorata di #Innovation #Tech #AI | Il mio motto: sempre in marcia a caccia di innovazione | Direttore di AI4Business e condirettore di Digital4Trade

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi