news

Geotab presenta Ace, assistente AI per il trasporto connesso



Indirizzo copiato

L’assistente è in grado di processare oltre 75 miliardi di dati al giorno, generando analisi in tempo reale e rendendo più accessibili le informazioni

Pubblicato il 1 mar 2024



Geotab ace

Nell’ambito del Mobile World Congress, Geotab, colosso mondiale nel settore della tecnologia per veicoli connessi, ha presentato Geotab Ace, innovativo assistente basato sull’intelligenza artificiale generativa per il trasporto connesso. Grazie alla potenza dell’intelligenza artificiale data-driven, Geotab Ace è in grado di processare oltre 75 miliardi di dati al giorno attraverso la sua rete globale.

Geotab Ace, integrato nella piattaforma MyGeotab

Integrato nella piattaforma MyGeotab, l’assistente genera in tempo reale analisi dettagliate, rendendo più accessibili le informazioni e contribuendo a generare nuovo valore dai dati dei veicoli. Lanciato a metà febbraio durante l’evento annuale Geotab Connect, Geotab Ace fa la sua prima apparizione al grande pubblico proprio in occasione del Mobile World Congress. L’assistente ha accesso a un vasto spettro di analisi dettagliate che includono sicurezza, manutenzione predittiva, percorsi e aree operative, statistiche sui veicoli elettrici, eventi eccezionali, monitoraggio GPS e molto altro. Questa capacità permette a Geotab Ace di rispondere a una serie di domande complesse e memorizzare ogni dialogo per migliorare le interazioni future.

Progetto privacy by-design

Progettato secondo i principi della privacy-by-design, l’assistente conserva tutti i dati telematici dei clienti all’interno dell’ecosistema Geotab senza condividerli con alcun Large Language Model (LLM). L’esperienza utente si arricchisce grazie alla possibilità di accedere a analisi personalizzate attraverso un dialogo intuitivo basato sull’elaborazione del linguaggio naturale. Questo permette alle aziende di gestire la propria flotta con una visione più dettagliata su sicurezza, manutenzione, efficienza, operazioni aziendali e sostenibilità, oltre a valutare in termini semplici e comprensibili le prestazioni dei veicoli, degli asset, dei conducenti e altro ancora. Ora i responsabili delle flotte possono notevolmente ridurre i tempi di accesso e analisi dei dati personalizzati in base alle loro esigenze specifiche, migliorando e velocizzando così il processo decisionale.

“Integrando l’intelligenza artificiale conversazionale nella piattaforma MyGeotab, stiamo rivoluzionando il modo in cui le flotte interagiscono con i loro dati. Il nostro obiettivo è costruire un futuro dove l’analisi dei dati sia immediata, intelligente e fondamentale per il successo”, dichiara Edward Kulperger, Senior Vice President di Geotab EMEA.

“Questa soluzione rappresenta la nostra missione: semplificare l’analisi dei dati e liberare il potenziale delle informazioni dettagliate e strategiche sui propri veicoli”.

Articoli correlati

Articolo 1 di 3