Applicazioni

DeepL Pro accelera l’espansione globale con l’AI linguistica



Indirizzo copiato

Annunciata l’estensione a 165 nuovi mercati per rispondere alla crescente domanda di AI specializzata da parte delle imprese per penetrare nuovi mercati, migliorare il servizio clienti e ridurre i costi operativi

Pubblicato il 26 giu 2024



DeepL

DeepL ha esteso la disponibilità della sua soluzione di traduzione automatica, DeepL Pro, a livello globale. DeepL Pro è ora disponibile a livello globale in 165 mercati che includono Asia Pacifico, Africa, Europa, Americhe e regioni antartiche. Tra le nuove aggiunte spiccano Venezuela, Laos, Bolivia, Algeria e Honduras. Questo ampliamento globale rappresenta un traguardo significativo per DeepL che mira a rispondere alla crescente richiesta di soluzioni AI specializzate da parte delle aziende.

DeepL, 100mila aziende e organizzazioni governative

Herr Kutylowski Portrait, Deepl

Attualmente più di 100mila aziende e organizzazioni governative globalmente – tra cui Nikkei, Deutsche Bahn e Zendesk – si affidano alla piattaforma AI linguistica di DeepL per penetrare nuovi mercati, migliorare il servizio clienti e ridurre i costi operativi legati alla traduzione e localizzazione. “Sempre più aziende stanno esplorando il potenziale dell’AI in cerca di una tecnologia che possa fornire un valore tangibile e un ritorno sull’investimento concreto”, dichiara Jarek Kutylowski, fondatore e CEO di DeepL. “Ma non ci fermiamo qui: come leader nell’AI avanzata vogliamo offrire benefici reali per una vasta gamma di casi d’uso, dalle operazioni interne al servizio clienti. La nostra missione è quella di eliminare le barriere linguistiche per le aziende di tutto il mondo. Questa espansione globale rappresenta un passo significativo in questa direzione e ci permetterà di ridefinire e rivoluzionare il modo in cui le aziende operano e prosperano a livello internazionale”.

Aumenta la richiesta di soluzioni AI da parte delle aziende

La richiesta di soluzioni AI da parte delle aziende internazionali è in crescita: il 42% delle imprese utilizza già l’AI, mentre il 40% sta esplorando le sue potenzialità. In questo scenario in rapida evoluzione, DeepL si posiziona all’avanguardia nell’implementazione dell’AI per la trasformazione del settore linguistico, che vale 67,9 miliardi di dollari. DeepL è ora il fornitore preferito di AI linguistica per aziende attive in vari settori, tra cui manifatturiero, legale, retail, sanitario, tecnologico e servizi professionali.

A differenza dei sistemi Ai generici, le soluzioni linguistiche avanzate di DeepL si basano su modelli AI specializzati che non solo permettono traduzioni più accurate ma presentano anche un basso rischio di produrre allucinazioni o altre forme di disinformazione. Nella traduzione e nella scrittura professionale, l’accuratezza è fondamentale e questo rende i modelli AI specializzati la soluzione più affidabile per le aziende internazionali.

Da uno studio condotto da Forrester nel 2024 è emerso che alcune aziende internazionali utilizzando DeepL non solo hanno raggiunto un ROI del 345%, ma hanno anche ridotto i tempi di traduzione del 90% e il carico di lavoro del 50%. La piattaforma AI linguistica si è quindi rivelata un ottimo investimento per le aziende intervistate, che sono così riuscite a incrementare il proprio fatturato e a espandersi rapidamente in nuovi mercati.

Articoli correlati

Articolo 1 di 4