Meta sceglie Qualcomm per i suoi visori VR

L’accordo, annunciato all’IFA di Berlino, riguarda i chip per le applicazioni relative al Metaverso, comprese le piattaforme di realtà virtuale per l'hardware Quest [...]
Meta Qualcomm
  1. Home
  2. News
  3. Meta sceglie Qualcomm per i suoi visori VR

Qualcomm diventerà il fornitore ufficiale di chip di Meta. Le due aziende hanno raggiunto un accordo pluriennale, che è stato annunciato alla recente conferenza IFA di Berlino e che riguarderà i chip per le applicazioni relative al Metaverso, comprese le piattaforme di realtà virtuale per l’hardware Quest.

I visori VR di livello consumer di Meta, che in precedenza erano venduti con il marchio Oculus, utilizzano già processori Qualcomm. L’ultimo auricolare Quest utilizza il chipset Snapdragon XR2 di Qualcomm.

“Il Ceo di Meta, Mark Zuckerberg, e il Ceo di Qualcomm, Cristiano Amon, hanno dato la notizia durante un keynote IFA. Quest’ultimo ha suggerito che l’accordo avrebbe rivoluzionato il futuro dell’informatica per miliardi di persone nei prossimi anni”. “Questo accordo consentirà alle nostre aziende di fornire dispositivi ed esperienze best-in-class per trasformare il modo in cui lavoriamo, giochiamo, impariamo, creiamo e ci connettiamo in un Metaverso pienamente realizzato”, ha affermato Amon.

WHITEPAPER
Robot intelligenti: i vantaggi nei progetti di automazione nell'Industry4.0
Industria 4.0
Realtà virtuale

“A differenza dei telefoni cellulari, la costruzione della realtà virtuale porta nuove sfide multidimensionali nel calcolo spaziale, nei costi e nel fattore di forma”, ha detto il CEO di Meta durante il keynote.

Meta prevede di rilasciare un nuovo visore VR nel prossimo inverno.

 

FacebookTwitterLinkedIn