SingularityU Summit: le tecnologie esponenziali che cambieranno il mondo
22 aprile 2018
FacebookTwitterLinkedIn

SingularityU Summit: le tecnologie esponenziali che cambieranno il mondo

SingularityU Summit
Nicoletta Boldrini

 

Arrivato in Italia, il SingularityU Summit, l’evento globale promosso dalla Singularity University, ha messo in mostra le tecnologie esponenziali che ci permetteranno di disegnare uno scenario nuovo per lo sviluppo della comunità umana e di affrontare le piccole e grandi sfide globali

Una community internazionale per cambiare il mondo

SingularityU Summit è un format collaborativo itinerante – già ospitato con successo in 16 paesi – tenutosi per la prima volta in Italia lo scorso Settembre. L’evento nasce con l’idea di rappresentare una finestra sul futuro possibile e realizzabile con il contributo di ogni individuo nel proprio ambito, un momento di confronto per diventare artefici in prima persona del cambiamento a beneficio dell’intera comunità, un punto di vista originale su tutto ciò che può migliorare la qualità della nostra vita quotidiana, della comunità e dell’ambiente in cui viviamo e lavoriamo.

«Il Summit si propone di rivoluzionare completamente i paradigmi mentali dei partecipanti e rinnovare i singoli punti di vista sulle nostre origini, sul nostro percorso futuro e su ciò che è possibile realizzare per rispondere alle grandi sfide che attendono l’umanità», si legge nella nota stampa ufficiale.

Un dibattito assolutamente inedito per l’Italia che per due giorni ha ospitato ventuno esperti di fama internazionale, innovatori e influencer – provenienti da tutto il mondo – che si sono susseguiti sul palco parlando di Intelligenza Artificiale, automazione, robotica, nanotecnologie, medicina d’avanguardia, neuroscienze, biotecnologia, energie rinnovabili, benefit corporation, Blockchain, istruzione e didattica digitale.

SingularityU Summit: il video reportage

 

Nella pagina #SocialTG i video realizzati in diretta sui canali social e sui profili dei nostri giornalisti

Singularity University: cos’è e quali sono i suoi obiettivi

La Singularity University è una community mondiale di innovazione e cultura che utilizza le tecnologie esponenziali per affrontare le grandi sfide dell’umanità. La piattaforma collaborativa della Singularity University consente agli individui e alle organizzazioni in tutto il mondo di apprendere, fare rete e innovare attraverso soluzioni che utilizzano tecnologie di accelerazione, come intelligenza artificiale, robotica e biologia digitale.

Basata nel NASA Research Park in Silicon Valley, la Singularity University è una benefit corporation certificata, fondata nel 2008 dai celebri innovatori Ray Kurzweil e Peter Diamandis, una realtà che oggi annovera tra i suoi partner organizzazioni leader come Google, Deloitte e UNICEF.

SingularityU Summit: cos’è e a cosa serve

Il SingularityU Summit è una due giorni di conferenze, workshop e incontri formativi, un format collaborativo internazionale e itinerante, ideato per aiutare i leader a comprendere come le tecnologie esponenziali possano essere utilizzate per generare un cambiamento positivo e innescare la crescita economica nel proprio Paese.

I Summit si ripropongono di diventare annuale occasione di incontro, confronto e ispirazione per le singole comunità nazionali e un catalizzatore per accelerare localmente la diffusione della cultura dell’innovazione, nonché una vetrina per idee, tecnologie innovative e start-up.

SingularityU Summit è frequentato da un target di pubblico eterogeneo – funzionari governativi, imprenditori, investitori, organizzazioni no-profit, impact partner, educatori – e può essere idealmente esteso anche a tutti gli attori principali della filiera formativa che intervengono nell’educazione delle generazioni future.

 

 

Giornalista del mondo Tech | Ho scoperto di essere una “multipotentialite” innamorata di #Innovation #Tech #AI | Il mio motto: sempre in marcia a caccia di innovazione | Direttore di AI4Business e condirettore di Digital4Trade

FacebookTwitterLinkedIn

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi